banner

«Proprio adesso che i lavoratori dello spettacolo sono messi a dura prova dallo stop imposto dalla diffusione del Covid 19, adesso più che mai pensiamo che serva dare un segnale preciso, non rassegnarsi e continuare a coltivare il sogno del Teatro». così, Giuliana Tabacchini, direttrice del Nuovo Teatro Sancarluccio

Una originale spy story sulla guerra tra religioni dove prevalgono i sentimenti personali e la fallibilità della natura umana. Trama coinvolgente, argomenti di attualità, realismo pungente che trabocca tra le righe di un romanzo che ambisce a trasmettere una concezione laica del bene e del male, e si staglia contro

Ogni venerdì alle 19,30, le dirette musicali sul profilo Facebook dell’imprenditore napoletano. «Per un’ora dimentico tutto, a volte mi travesto, e con il sorriso dò il via al mio spettacolo. In questa delicata fase, la musica ha ancora di più uno scopo terapeutico».